PATTO ATERNO

Nel contesto di realizzazione del programma RESTART finanziato da ANCI e dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale in collaborazione con Cittadinanzattiva ed Ecad Montagne Aquilane, YOUrbanMOB ha contribuito alla realizzazione di alcune giornate di formazione e attivazione di facilitatori, giovani (16-35) interessati ad animare l’ALTO ATERNO con attività di valorizzazione del territorio e di sviluppo locale. Durante i laboratori, svoltisi tra luglio e agosto 2019, i partecipanti hanno sviluppato competenze di base su normative, comunicazione, lettura del territorio ed hanno ideato e co progettato prodotti utili alla promozione dell’area.

In particolare, i prodotti elaborati durante le giornate laboratoriali di co progettazione hanno puntato al rafforzamento dell’immagine del territorio, in un’azione di sostegno al miglioramento dell’accoglienza, alla costruzione di itinerari di scoperta delle bellezze e delle tradizioni locali e di definizione di percorsi di conoscenza e di degustazione dei prodotti artigianali locali e della loro divulgazione.

I prodotti ideati e realizzati nell’ambito delle attività svolte con i Facilitatori sono:

  • Lo slogan che esprime l’idea e l’obiettivo del programma
  • Il logo che attribuisce ad iniziative varie, produzioni, eventi, un senso di coralità e di sintonia
  • La mappa di comunità sia cartacea sia consultabile on line che racconta il territorio nelle sue emergenze, peculiarità, colori, suoni, racconti; è lo strumento di consapevolezza per le comunità e di conoscenza per chi vuole avvicinare questo territorio
  • La breve brochure che orienta chi desidera iniziare a conosce i luoghi
  • I sette totem che segnano il territorio in luoghi significativi e testimoniano la concreta volontà di costruire un’unità territoriale nel testimoniare le peculiarità
  • Il filmato che racconta l’esperienza e i personaggi che vi hanno partecipato

  • Lo spot che desidera promuovere il territorio illustrandone le ricchezze e le bellezze

  • La pubblicazione che racconta il percorso fatto finora, illustra i primi risultati e suggerisce i prossimi passi.

Inoltre, durante il percorso di valorizzazione i futuri Facilitatori hanno individuato alcune azioni che potrebbero essere messe in atto dalle Amministrazioni e da altri Enti Locali, con il supporto degli stessi Facilitatori per rendere sempre più appetibile la fruizione dell’area oggetto di questo progetto.

Tutti i dettagli del progetto li trovate all’interno della pubblicazione qui di seguito riportata.